pixel facebook Salta al contenuto principale
Please enable JS

04/11/2019

VACCINO INFLUENZA STAGIONALE

vaccino influenza stagionale

Dal 4 novembre 2019 è possibile vaccinarsi contro l’influenza stagionale.
NON FARTI INFLUENZARE, VACCINATI E PROTEGGI LA SALUTE DI TUTTI.

La vaccinazione rappresenta il metodo più efficace e sicuro per prevenire la malattia e le sue complicanze.

Il vaccino è disponibile GRATUITAMENTE per le seguenti categorie a rischio per le quali è raccomandata

-Persone di età pari o superiore ai 65 anni (nate entro il 31 dicembre 1954)
-Adulti, ragazzi e bambini (di età superiore ai 6 mesi) con malattie croniche respiratorie, cardiocircolatorie, neurologiche, metaboliche, infiammatorie, intestinali,del sangue, del fegato e dei reni, tumori, basse difese immunitarie
-Donne in gravidanza
-Familiari a contatto con persone a rischio
-Medici e personale sanitario
-Personale addetto a pubblici servizi
-Allevatori e personale a contatto con animali fonte di infezioni da virus influenzali non tipici dell’uomo

Obiettivi di prevenzione

Protezione individuale: la vaccinazione è finalizzata alla prevenzione delle complicanze della malattia, soprattutto nei soggetti in cui possono essere particolarmente gravi
Protezione collettiva: la vaccinazione, riducendo il numero dei soggetti ammalati, rallenta la diffusione e la circolazione del virus, con benefici positivi che riguardano sia il vaccinato che i suoi contatti.

Somministrazione

Una sola dose di vaccino è immunogena per gli adulti, anche se vaccinati per la prima volta. Per i bambini che si vaccinano per la prima volta sotto i 9 anni, va somministrata una seconda dose dopo almeno quattro settimane. Nei bambini dai 6 ai 35 mesi di età il dosaggio è ridotto (1/2 dose singola o ripetuta).

Consigli utili per prevenire la trasmissione del virus influenzale

-Lavare le mani con acqua e sapone o, in assenza di acqua, con gel a base alcolica
-Coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, smaltire adeguatamente i fazzoletti e lavarsi le mani subito dopo
-Restare a casa in caso di febbre o sintomi respiratori, specie in fase iniziale
-Utilizzare mascherine se ci si reca in ambiente sanitario per sintomi influenzali



Iscriviti subito

Dichiaro di avere letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati forniti.

VACCINO INFLUENZA STAGIONALE